IL FASCINO PRIMITIVO DEI COLORI DELLA NATURA

IL FASCINO PRIMITIVO DEI COLORI DELLA NATURA

Welcome to the Jungle

03 Jul 2015

Welcome to the Jungle

Quando si era bambini, l’unica giungla che si conosceva era quella di Emilio Salgari e dei suoi libri. Un luogo lontano ma pieno di misteri e di animali incredibili, che incuteva paura ma nello stesso tempo era luogo di coraggiose avventure. Questo immaginario è rimasto nella nostra memoria, ma si è arricchito di parole come biodiversità, ecologia. L’ispirazione che la jungla ci regala, passa attraverso i colori primitivi ed esotici di fiori senza nome, di animali che stupiscono l’occhio per il meraviglioso caldeoscopio di colori, fatto di piume e di pelliccia o di lussureggiante vegetazione. Questi colori li abbiamo fatti nostri e li sentiamo parte di un decoro dell’anima, di un esotico “rendez-vous” tra noi e i segreti che la jungla nasconde gelosamente. Un patrimonio di idee germoglierà dalla giungla, dall’analisi e dalla riscoperta di tutte le sue peculiarità: possiamo usarla come fonte d’ispirazione per poi trasformarla in tessuti, mobili, tessere di mosaico, che da questo “humus” possono arricchirsi di nuovi colori legati alla lussureggiante vegetazione, ma anche a concetti di matericità e sostenibilità sempre più evidenti e presenti. La nostra intesa con la natura deve essere riscritta e re-inventata. Cercheremo di vivere insieme in modo più armonioso: il risultato sarà un rapporto più intimo e intuitivo con il mondo, che darà vita ad una nuova consapevolezza. Rispettare la natura è il nostro credo, e da qui il nostro lavoro sarà prima di tutto quello di ricercare in essa nuovi spunti e suggestioni, prendendo ispirazione dalle sue forme più selvagge, cercando di restituire la sua bellezza e la sua forza, ripristinando il rispetto di sé, per riflettere sul dono enorme che questo pianeta è stato, e ancora sarà per noi esseri umani.

Iscriviti alla nostra Newsletter

© 2014 mosaico+ srl a socio unico | p.iva 03135630360 | privacy policy